• I Soggiorni

Soggiorni

Ai partecipanti e alle persone al seguito, sono proposti soggiorni con formula roulette in residence, hotel e campeggio. La conferma della prenotazione sarà comunicata con l’invio del contratto di vendita una volta verificata la disponibilità. Per tutti i soggiorni il pernottamento è inteso minimo per due notti.
Nota: la località turistica potrebbe istituire il pagamento obbligatorio della tassa di soggiorno.

Per i soggiorni in hotel 2 stelle e in colonia marina è necessario presentarsi alla reception entro le ore 22.30 del giorno di arrivo; pertanto con arrivi previsti dopo tale orario si consiglia di optare per il soggiorno in hotel a 3/4 stelle che prevede la presenza del portiere di notte.
Le camere dovranno essere liberate entro le ore 10.00 del giorno di partenza se non diversamente concordato con le strutture ricettive.
Per i soggiorni in campeggio l’allestimento delle tende dovrà essere completato entro le ore 23.00 del giorno di arrivo; per gli arrivi dopo tale orario è previsto l’allestimento delle tende in un’area provvisoria, il mattino seguente sarà possibile accedere alla piazzola assegnata, sempre dopo avere effettuato il check-in. Gli eventuali camper potranno trovare spazio nelle piazzole senza costi aggiuntivi.
Per i soggiorni in appartamento (o nelle case mobili dei Villaggi Turistici), si ricorda che:
a) non è possibile alloggiare con un numero di persone superiore ai posti letto richiesti;
b) si raccomanda di munirsi di asciugamani, set igienico e lenzuola; queste ultime potranno essere facoltativamente richieste (vedi scheda di partecipazione);
c) l’accesso agli appartamenti sarà possibile a partire dalle ore 16.00 del giorno di arrivo salvo diversa disposizione delle agenzie locatarie;
d) gli eventuali arrivi dopo la chiusura serale del check-in (ore 22.00) dovranno essere preventivamente comunicati agli organizzatori che, a partire dalle ore 24.00, provvederanno a lasciare presso la reception del Villaggio Turistico Internazionale (via delle Colonie, 2 – Bibione), aperta 24 ore su 24, una busta contenente le chiavi e la mappa per raggiungere l’alloggio assegnato. Il mattino successivo il responsabile della squadra dovrà provvedere al check-in;
e) le chiavi delle unità abitative dovranno essere consegnate alle rispettive agenzie entro le ore 10.00 del giorno di partenza. La mancata consegna entro l’orario indicato comporta una penale di euro 100,00/chiave;
f) le lenzuola (se richieste) dovranno essere riconsegnate piegate in modo da facilitare il loro conteggio. Per ogni pezzo mancante sarà trattenuto dalla cauzione un importo di euro 10,00;
g) con la consegna delle chiavi sarà trattenuta una cauzione di euro 100,00/unità abitativa che sarà restituita il giorno della partenza ad avvenuto controllo delle unità abitative da parte delle agenzie locatarie;
h) qualunque tipo di danno rilevato nelle unità abitative al momento dell’arrivo, o causato durante il soggiorno, dovrà essere immediatamente comunicato alle agenzie locatarie e per conoscenza alla segreteria organizzativa;
i) per qualunque inconveniente: bombola del gas esaurita, mancanza di elettricità, perdite d’acqua, smarrimento delle chiavi, ecc., sarà necessario contattare direttamente le agenzie locatarie i cui riferimenti telefonici sono indicati sulle buste contenenti le chiavi consegnate all’arrivo;
l) la pulizia degli appartamenti è obbligatoria alla partenza, pena la perdita della cauzione; la pulizia può essere richiesta a un costo di euro 50,00/appartamento.
Attenzione: le agenzie chiudono i propri uffici alle ore 19.00 e dopo tale orario non sarà possibile alcun tipo d’intervento. Pertanto, si consiglia di prendere possesso delle unità abitative assegnate entro le ore 18.00 per controllare il corretto funzionamento degli impianti (luce, acqua, gas). Gli organizzatori non saranno in grado di fornire alcuna assistenza ai partecipanti che formalizzeranno il check-in dopo le ore 18.00. Si ricorda, infine, che l’utilizzo del phon, unitamente ad altre apparecchiature elettriche (esempio boiler), causa molto spesso il superamento della potenza disponibile e il conseguente scatto del differenziale di sicurezza: si resta al buio!